IL GRANDE CORTILE 2016 – 2017

IL GRANDE CORTILE 2016 – 2017

Stiamo attraversando un momento di straordinaria creatività, dentro e fuori la Valle di Susa, paragonabile – forse – solo al 2005. Crediamo che questo sia dovuto al sommarsi di tanti eventi dirimenti - dalla difesa della Carta (a proposito, ma è proprio la stessa per noi e per il procuratore della Repubblica di Torino?...) - a una nuova e finalmente assai più ampia consapevolezza della inconciliabilità tra finanziamento di Grandi Opere e difesa del territorio. Una consapevolezza che la drammatizzazione del NO alle Olimpiadi di Roma2 024, scelta dai cronisti della “Calcestruzzi-Editori Riuniti” ha reso paradossalmente ancor più chiara: perché è legittimo sospettare che il gran rifiuto di Virginia Raggi sia stato vissuto non solo come lo sfuggire di mano di una entrata già messa a bilancio dalla “lobby del mattone”, ma come il possibile avvio di un effetto domino perché saremo presto chiamati a scegliere se gettare le sempre più magre risorse nel calcestruzzo di pochi o nella messa in sicurezza di tutti.

Per questo forse sono usciti, escono e usciranno tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo, tanti nuovi libri. Libri su di noi – il movimento No Tav - e attorno a noi: perché - che ci piaccia o no - continuiamo ad essere individuati come luogo e genti- come luogo e genti ab di quest'tra la messa in sicurewzza lobby dei proponenti, ma simbolo dello scenario decisivo cui abbiamo accennato . Simbolo positivo evidentemente per i più (eversivo per i pochi, ma potenti che si vedono per la prima volta sfuggire concretamente di mano il malloppo. (Di più: che – ripetiamo – temono comprensibilmente che a sfuggire possa essere il meccanismo stesso che sin qui li ha garantiti questi utili bulimici).

E quindi nella stagione del Grande Cortile che ci accingiamo ad avviare presenteremo - come sempre - molti di questi libri ma vogliamo anche dare vita a uno o due eventi che si rivelino all’altezza della sfida. Sfida che non abbiamo mai pensato di poter vincere da soli. Come non ci stanchiamo di ricordare abbiamo scelto il nome Grande Cortile proprio per rispondere a chi aveva riconosciuto come eccezionale la grande mobilitazione del 2005, ma tentava di rinchiuderci in uno spazio delimitato, in una riserva indiana come fin dalla prime manifestazioni di un quarto di secolo fa pareva a “lor signori” di poterci confinare; connotando la nostra protesta come localista, miope, egoistica tentando di liquidarci con l’infamante acronimo nimby, non nel mio cortile, appunto.

Non ci sono riusciti allora, non ci riusciranno oggi, quando l’esasperazione della repressione sta portando chi di noi è più coraggioso e intransigente a forme di DISOBBEDIENZA CIVILE estreme che riconducono l’orologio della politica indietro di qualche era geologica!

Per reggere avremmo forse bisogno di EVENTI PROFETICI, ma i tempi non sono quelli più felici per un confronto di uomini e profeti, (se ci è consentito prendere in prestito il titolo di una straordinaria trasmissione che resiste – forse perché considerata di nicchia persino nella rai epoca bignardi… ) Ma è a qualcosa del genere che stiamo pensando consapevoli della rischio di creare aspettative cui potremmo non essere in grado di dare seguito. Ma vi promettiamo che ci proveremo.

***

Dopo il consueto contributo di idee, di lavoro e di contatti per l’organizzazione dell’ormai consolidato premio letterario “La romanza del riccio” giunto alla 3^ edizione e la cui premiazione è in programma venerdì 7 ottobre dalle ore 18 presso la Cascina Roland di Villar Focchiardo ecco

DI SEGUITO LE PRIME INIZIATIVE IN CALENDARIO

Bussoleno

Sala Consiliare, Venerdì 21 ottobre, ore 21

Mario Cavargna

Presentazione del primo volume (1990-2008) del libro

NO TAV, cronaca di una battaglia ambientale lunga oltre 25 anni

edizioni Intra Moenia

Con la partecipazione di Alberto Perino che ha collaborato all’impresa

Sarà anche l’occasione per ricordare Emilio Tornior che ha appena donato al centro Domenico Sereno Regis la raccolta completa di 20 anni di articoli di giornale sul Tav! Una raccolta su cui il Controsservatorio Valsusa sta studiando come si potranno facilitare le ricerche sull'archivio cartaceo consultabile presso il centro, ad esempio rendendo disponibile un indice digitalizzato.

***

Condove

Biblioteca Comunale, Venerdì 28 ottobre, ore 21

Incontro con Lorenzo Barbera

Presentazione del libro

"i ministri dal cielo, i contadini raccontano"

edizioni Duepunti

e con Nuccia Tasca

autrice del libro

Con passo leggero”

edizioni I Quaderni del Battello ebbro

L’incontro è reso possibile dall’invito in Piemonte del Centro Domenico Sereno Regis, del Servas (associazione di mutua ospitalità internazionale) e in collaborazione col Gruppo Pace, e con i Cattolici per la Vita della Valle:

***

Villarbasse

presidio No Tav, Sabato 29 ottobre, dalle 14,30 alle 18

Incontro con

Lorenzo Barbera e Nuccia Tasca

all'interno dello spazio “resistenza per tutti - percorsi di lotta popolare nonviolenta”.

***

Bussoleno

polivalente comunale (“PalaNoTav”), Sabato 5 novembre, ore 21

WuMing 1

Prima presentazione assoluta del libro

“un viaggio che non promettiamo breve”

Einaudi Editore

***

Rivalta

Centro Incontri Il Mulino, via Balegno 2, Domenica 6 novembre, ore 17

WuMing 1

presentazione del libro

“un viaggio che non promettiamo breve”

Einaudi Editore

A cura del Comitato Notav Val Sangone/Collina Morenica

***

S.Ambrogio

Sala Con.re, Venerdì 11 novembre ore 21

Marco Aime

Presentazione del libro

Fuori dal tunnel. Viaggio antropologico in val di Susa

Editore Meltemi, Milano

ne discute con Anna Avidano, antropologa

***

Domenica 13 novembre ore 16


Bussoleno, Salone don Bunino


Incontro con Luigi De Magistris

Sindaco di Napoli, già magistrato ed europarlamentare


Emergenze nei territori italiani

***

Bussoleno

Salone Don Bunino, Lunedì 14 novembre, ore 18

Tomaso Montanari,

e

Livio Pepino

L’importanza di salvare la Costituzione

***

Martedi 29 novembre ore 21


Condove cinema Comunale


Incontro con Goffredo Fofi,


e con Andrea de Benedetti ed Enzo Ferrara

Resistere, Disobbedire, Testimoniare, Fare rete.


***

Condove

Biblioteca Comunale, Venerdi 27 Gennaio 2017 ore 21

incontro con Alessandro Santoro- fondatore della comunità cristiana di base Le Piagge di Firenze

In collaborazione con i cattolici per la vita della valle

***

HANNO DATO LA LORO DISPONIBILITA’ PER ALTRI INCONTRI:

Matthias Canapini.

Protagonista di un viaggio dalle Alpi alla Grande Muraglia

***

Moni Ovadia

Perché No?

***

Gianni Tamino, con Sergio Simonazzi

Dibattito attorno al libro

Bioetica, Informazione scientifica, agricoltura, decisione politica

***

I nostri ospiti

Negli anni sono stati numerosi gli argomenti trattati dall'economia alla qualità della vita, dall'informazione allo sport, dalla cittadinanza attiva, alle mutazione climatiche, dalle fonti di energia rinnovabili al controllo politico del denaro pubblico, dalla memoria storica all'economia di montagna.
Di seguito trovate l'elenco degli ospiti che hanno partecipato al Grande Cortile, l'appartenenza o la qualifica indicata si riferisce alla data della partecipazione
(elenco aggiornato a Gennaio 2015)


Luca Abbà, Movimento notav
Soumahoro Aboubakar, Unione Sindacale di Base (USB) - Torino
Giorgio Airaudo, Segretario provinciale Fiom Cgil
Alessandra Algostino, Docente di Diritto Costituzionale Italiano e Comparato
Silvia Aloia, Gruppo di acquisto solidale presidio Bruzolo
Oliviero Alotto, Presidente Terra del Fuoco Torino
Vittorio Agnoletto, Medico -Parlamentare Europeo
Ilio Amisano, Energie sostenibili per il territorio alpino
Giorgio Amprimo, Tecnico IPLA (Istituto piante da legno Regione Piemonte)
Aurelio Amprino, Biblioteca Vaie
Salvatore Amura, Nuovo Municipio
Giovanni Aquati, Finanza etica (Sardex,  la moneta virtuale da Cagliari )
Francesco Astone,  professore di diritto privato, Università di Foggia e avvocato.

Michele  Azzu, Autore di Asinara Revolution
Aly  Baba Faye, Sociologo
Andrea Baranes Presidente della Fondazione Culturale di Banca Etica e portavoce di Sbilanciamoci!
Federico Bellono, Segretario Fiom Torino
Andrea Baracca, Docente di Fisica all'Università di Firenze
Roberto Barbon, ex sindaco di Bruzolo
Don Marco Baroncini, Parroco di Ripoli
Luca Bassanese, Cantautore
Marco Berlinguer, Economista
Marco Bersani, Attac Italia movimento per l'acqua pubblica
Stefano Bertone, Avvocato,  fondatore del Comitato No-Olimpiadi di Torino
Piero Bevilacqua, Professore ordinario di Storia contemporanea
Olivero Beha, Giornalista Rai
Don Albino Bizzotto sacerdote Beati Costruttori di Pace
Milena Boccadoro, Giornalista Rai
Raffaella Bolini, Presidente Arci
Vanda  Bonardo, Legambiente
Aldo Bonomi, Sociologo e direttore dell'Istituto di ricerca Aaster
Salvatore Borsellino, Movimento Agende rosse
Marco Boschini, Assessore comune di Colorno
Bruno Boveri, Slow Food
Giuseppe Bucalo, Fondatore del Centro Iniziativa Antipsichiatrica,  e del Telefono Viola Sicilia
Giulio Bufo, regista Auto il sogno di peppino Impastato
Sandro Buzzati, attore, testimone Vajont
Paolo Cacciari, Giornalista e Parlamentare
Marco Calabria, Media Coop
Antonio Cajelli  educatore finanziario indipendente
Enrico Camanni, Giornalista
Elena Camino, IRIS-Istituto di Ricerche Interdisciplinari sulla Sostenibilità
Claudio Cancelli, Prof Ordinario Politecnico Torino
Valentina Cancelli, Assessore Comune di Villar Focchiardo
Marco  Canta, Presidente Coop Orso
Roberto Canu, Assessore comune di Bardonecchia
Giuseppina Canuto, Vice pres Comunità Montana valle di Susa
Don Nandino Capovilla, Coordinatore del collettivo giovani di Pax Christi
Orsola Casagrande, Giornalista Il manifesto
Luigi Casel, Movimento notav
Luciana Castellina, Parlamentare Europea e giornalista
Giorgio Cattaneo, Giornalista e sceneggiatore
Daniele Cat Berro, Società Meteorologica Italiana Onlus
Mario Cavargna , Comitato Habitat Master ingegneria ambientale
Marco Cedolin, Scrittore e studioso di economia
Vincenzo Cenname, Sindaco di Camigliano
Danilo Chiabaudo, Coop dalla Terra Nativa di Venaus
Claudio  Chiaberge, Comitato promotore L'Italia sono anch'io
Emilio Chiaberto, Sindaco di Villar Focchiardo
Don Luigi Chiampo, Cooperativa Amico
Furio Chiaretta, Direttore della Rivista della Montagna
Giulietto Chiesa, Giornalista e Parlamentare Europeo
Ivan Cicconi, Direttore di ITACA - Istituto per la Trasparenza  Appalti e la Compatibilità Ambientale
Don Luigi Ciotti, Gruppo Abele
Marina Clerico, Docente Politecnico Torino
Augusto Crespi, ex dipendente Tav Napoli

Michele Curto, Presidente di Flare - Freedom,  Legality and Rights in Europe
Sergio Cusani, Presidente Banca della Solidarietà Milano
Antonio De Luca, Operaio delegato sindacale Fiom Pomigliano
Gianna De Masi, Consigliera Provinciale Torino
Guido De Togni, Teatro Valle Roma

Andrea Debernardi, Esperto analisi di trasporto
Riccardo Della Sbarba, Giornalista Consigliere Regionale Trentino Alto Adige
Roberto Della Seta, Presidente Legambiente
Matteo Dell'Aira, Operatore di Emergency
Fabrizio Del Prete, Lu-Ce edizioni
Piero DelVecchio, Unitré Sant'Antonino
Damiano Di Simine, Presidente Cipra Italia dirigente Legambiente
Nerina Dirindin, Docente di Economia pubblica e Scienze delle finanze presso l’Università di Torino
Angela Dogliotti Marasso, Centro Studi Domenico Sereno Regis e MIR
Alberto Dotta, Consorzio Forestale Alta Valle di Susa
Silvio Durante, Associazione Montagna Nostra
Vincenzo Enriques, Avvocato

Gustavo Esteva, Università della Terra, Oaxaca Messico
Padre Beppe Giunti,  francescano
Beppe Gromi, Teatro senza Confini  Fabula Rasa
Giorgio Guglielmo, consigliere comune di Chiomonte
Marco Lombardi funzionario comune di Venaus
Alessandra Quarta, dottoranda in diritto civile e avvocato.

Jaime Nazar Riquelme - docente universitario sfuggito agli uomini di Pinochet
Paola Jacob, Tesi Università di Torino
Maria José Fava, Referente Libera Piemonte
Lucia Falco, Teatro in Rivolta
Giorgio Ferrarresi, Dipartimento Architettura e Pianificazione del Politecnico di Milano
Antonio Ferrentino, Presidente Comunità Montana bassa valle di Susa
Beppe Ferrero, Guardiaparco Orsiera Rocciavré
Luca Ferrero, Agricoltore e movimento notav
Paolo Ferrero, Segretario Rifondazione Comunista
Domenico Finiguerra, Sindaco di Cassinetta di Lugagnano
Dario Fracchia, Sindaco di Sant'Ambrogio
Monica Frassoni, Parlamentare Europeo
Andrea Fumagalli  docente di Economia politica all’Università di Pavia

Don Andrea Gallo, Comunità San Benedetto al Porto di Genova
Walter Ganapini, Docente di tecnica ambientale ed ecologia urbana Politecnico di Milano
Gianni Garena, LAPS -Laboratorio Politiche Sociali
Luana Garofalo, Tesi, Università di Torino

Lionello Gioberto, Sindaco di Vaie
Titti Giorgione, Gruppo di acquisto solidale presidio Bruzolo
Claudio Giorno, Comitato Habitat e Movimento NoTav
Pierluigi Giuliano, Assessore Comunità Montana Bassa valle di Susa
Padre Beppe Giunti, Francescano
Luca Giunti, Comitato Habitat e Movimento NoTav
Gianluca Gobbi, Giornalista
Mariano Goitre, Movimento Notav
Laura Grandin, Guida naturalistica del Parco Laghi Avigliana
Vincenzo Graziano, Collettivo Lavoratori Comdata  - CUB
Lorenzo Guadagnucci, Giornalista e fondatore del Comitato Verità e Giustizia per Genova
Sabina Guzzanti, Attrice
Paolo Hutter, Giornalista
Claudio Jampaglia, Giornalista e Direttore Diario
Roberto Lamacchia, Avvocato e Presidente Ass Giuristi Democratici
Angela Lano direttore dell'angenzia Info Pal
Pietro Laureano, Consulente Unesco
Serge Latouche, Economista e Filosofo
L'Interezza non è il mio forte, Associazione teatrale - teatro civile
Manolo Luppichini, Regista e videdomaker,  Freedom Flottilla,  Gaza
Giovanni Maiolo, Operatore Recosol  di Caulonia (R C)
Franca Maltese, Tesi Università della Calabria
Antonello Mangano, Scrittore Terre Libere
don Aniello Manganiello, prete di Scampia e autore di Gesu è più forte della camorra
Bruno Manghi, Sociologo del Lavoro
Fabio Mantero, Delegato Fincantieri Genova
Oscar Marchisio, Economista
Giulio Marcon, Sbilanciamoci
Oscar Margaira, Comitato Habitat e Ambientavalsusa
Gerardo Marletto, Professore associato di economia applicata all’Università di Sassari
Paola Martignetti, Archeologa
Pino Masciari, Testimone di giustizia
Alfio Mastropaolo, Docente di Scienza Politica all'Università di Torino
Teresa Mattei, Componente dell'Assemblea Costituente
Loredana Matonti, Esperta di etnobotanica
Ugo Mattei, Giurista e Prof Diritto Civile Univ Torino
Matteo Mele, Rappresentante della protesta dei Vagon Lits
Alvise Meo, Tesi Università IUAV Venezia

Ivana Menegon, Presidente Torino Club Almese e Organizzatore dei Mondiali Antirazzisti
Enzo Menicucci, Giornalista
Luca Mercalli, Presidente Soc Meteo Italiana
Karim Metref, Formatore in educazione alla pace,  giornalista e scrittore 
Vincenzo Migliucci, Portavoce Confederazione Cobas
Fulvio Molena, Teatro Valle Roma
Wu Ming FoundationCoautore de "Nemico Pubblico"

Tomaso Montanari Docente di Storia dell'Arte Moderna all'Università Federico II di Napoli
Guido Montanari, Dipartimento Casa-città del Politecnico di Torino
Alberto Mossino, Fondatore di Piam onlus Asti
Odilia Negro, Rete Comuni Solidali
Maso Notarianni, Giornalista  Emergency
Diego Novelli, Giornalista già sindaco di Torino
Don Fredo Olivero, Pastorale dei migranti
Sabrina Orazio, Ricercatrice Università di Torino
Ezio Orzes, Assessore all'Ambiente Comune di  Ponte nelle Alpi
Maurizio Pagliassotti, Giornalista
Maurizio Pallante, Sociologo
Marco Palma, Presidio permanente NoDalMolin
Maurizio Pagliassotti, Giornalista collaboratore di Liberazione
Livio Pepino, Magistrato fondatore di Magistratura Democratica
Cadigia Perini, Rappresentante della protesta di Agile Eutelia
Fulvio Perini, Collaboratore con L'I.L.O. Organizzazione Internazionale del lavoro
Alberto Perino, Movimento notav
Tonino Perna, Professore ordinario di Sociologia Economica presso l'Università
Pietro Perotti, Operaio e documentarista
Riccardo Petrella, Fondatore e presidente dell'Università del Bene Comune
Claudio Piacenza, Laboratorio Civico Almese,  Etinomia
Fabrizio Piana, Ricercatore dell'Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR di Torino
Maurizio Piccione, Movimento notav
Osvaldo Pieroni, Sociologo Università  Arcavacata di Cosenza
Paolo Piras, Giornalista
Anna Pizzo, Giornalista
Roberto Plano, Gestore rifugio alpino 
Sandro Plano Presidente Comunità Montana valle di Susa

Gabriele Polo, Giornalista
Alberto Poggio, Ingegniere, ricercatore Politecnico di Torino
Carlo Ponsero, Assessore comune di Giaglione
Marco Ponti, Prof Ordinario Economia dei trasporti Politecnico Milano
Alessandro  Poretti, Cooperativa Valli Unite Costa Vescovato
Alberto Puliafito, Regista e scrittore
Giorgio Quarello, Movimento notav
Diego Quirino, Associazione Voci della Memoria Casale Monferrato
Luca Rastello, Giornalista
Daniela Re, Rete per l'autocostruzione del solare termico
Walter Reinotti, Agricoltore Associazione Valsusa
Marco Revelli, Professore Ordinario di Scienza dell'Amministrazione
Gigi Richetto, Movimento notav
Mario Richiero, Sindaco di Bruzolo
Gianni Rinaldini, Segretario Fiom
Lele Rizzo, Movimento Notav
Michele Roccato, Docente Psicologia Università di Torino
Susanna Ronconi, OBS - Coordinamento operatori Servizi a bassa soglia Piemonte
Raphael Rossi, Manager esperienza settore ambientale consulente Regione Puglia
Beppe Rosso, Attore e regista teatrale Acti indipendenti
Paolo Rumiz, Giornalista
Renato Sacco, Parroco di Cesara
Nanni Sallio, Centro Studi Sereno Regis di Torino
Giuseppe Salvaggiulo, Giornalista e scrittore
Rita Sanlorenzo Magistrato del Lavoro, già segretaria generale di MagistraturaDemocratica
Chiara Sasso, Movimento notav

Matteo Saudino, Precario della scuola
Rocco Sciarrone, Sociologo,  docente dell'Università di Torino - Dipartimento di Scienze Sociali
Andrea Segre, Professore ordinario. Direttore Dip. di Scienze e Tecnologie Agro — Alimentari.
Vauro Senesi, vignettista

Massimo Serafini, Responsabile Legambiente
Giuseppe Sergi, Professore ordinario di Storia medievale Univ Torino.
Elisabetta Serra, Assessore Comune Vaie
Salvatore Settis, Archeologo e storico dell'arte
Lorenzo Signori, Presidio San Pietro di Rosà Vicenza
Maria Teresa Silvestrini, LAPS -Laboratorio Politiche Sociali
Paolo Sollier, Allenatore e scrittore
Filippo Sottile, Movimento notav
Chiara  Spadaro, Presidio permanente NoDalMolin
Claudio Stacchini, Sindacalista Fiom
Cecelia Strada presidente Emergency
Marcello Striano, Agronomo
Pierluigi  Sullo, Giornalista
Francesca Tagliaferri, NoTav Mugello
Filippo Tarocco, Autore
Angelo Tartaglia, Professore di Fisica Politecnico di Torino
Bruno Teghille, Movimento Notav
Gabriella Tittonel, Cattolici per la vita della valle
Emilio Tornior, Esperto di rifugi della provincia di Torino
Marco Travaglio, Giornalista
Franco Traversa, Docente presso il liceo Norberto Rosa di Susa
Lorenzo Trucco, Presidente Ass Studi Giuridici Immigrazione
Gianni Usai, Operaio ed ex sindacalista
Francesco Vallerani, Prof Ordinario di Geografia Università Ca Foscari di Venezia
Sara Vegni, Comitato 3.32 L’Aquila
Guido Viale, Economista
M Rosa Vittadini, Professore Associa settore scientifico-disciplinare Venezia
Vitaly Yaroschevsky, Giornalista,  Vice Direttore del quotidiano russo Novaya Gazeta
Fabrizio Zandonatti, Presidente Aczel
Padre Alex  Zanotelli, Missionario Comboniano
Alberto Ziparo, Dip. Urbanististica e pianificazione del territorio dell'Università di Firenze
Andrea Zonato, Museo Diocesano di Susa
Michela Zucca, Antropologa
Massimo Zucchetti, Professore del dipartimento di energia del Politecnico di Torino